Skip to content Skip to footer

RICORSO TFA SOSTEGNO V CICLO 2020 – ACCESSO DIRETTO PROVE SCRITTE

Lo scrivente studio legale ha attivato un ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di competenza per coloro che hanno già superato la prova preselettiva nel 2019  ma che il Bando dell’Università non consente l’iscrizione in sovrannumero e costringe gli stessi a dover ripetere la prova preselettiva anche quest’anno.

Possono aderire al presente ricorso tutti coloro che nel precedente TFA sostegno hanno superato la prova preselettiva con un punteggio di almeno 21/30. Ciò non esclude che i ricorrenti potranno comunque iscriversi al nuovo bando seguendo la normale procedura. Tuttavia è indispensabile inviare la domanda per l’accesso alle prove scritte predisposta dallo studio legale entro la data di scadenza all’ateneo.

Ricordiamo che i posti a disposizione per il V Ciclo del Tfa Sostegno sono in totale 19.585 fra scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I e II grado.

Il provvedimento firmato dal Ministro Manfredi l’11 marzo prevede lo spostamento delle prove preliminari ai giorni 18 e 19 maggio 2020, a seguito dell’emergenza coronavirus che ha determinato la sospensione delle attività didattiche nelle Università fino al prossimo 3 aprile 2020.

La data di scadenza per aderire al presente ricorso è fissata per il 15.04.2020 e il costo è di € 200,00 da versare al seguente IBAN IT81A01 0054 02200 0000 0000941 intestato all’avv. Giovanna Sarnacchiaro nella causale inserire la dicitura “ricorso TFA sostegno 2020″.

Per info chiamare allo studio legale 0818291318 ovvero inviare una e-mail a info@avvocatogiovannasarnacchiaro.it oppure a: studiolegalesarnacchiaro@gmail.com

Avv. Giovanna Sarnacchiaro

Documentazione necessaria per il ricorso:

  1. Domanda inviata all’Ateneo;
  2. Precedente punteggio conseguito;
  3. Procura alle liti;
  4. Copia documento e C.F.;
  5. Scheda di adesione;
  6. Ricevuta di bonifico.

scarica qui la modulistica

PROCURA TAR

SCHEDA TFA SOSTEGNO PROVE SCRITTE

Leave a comment