Skip to content Skip to footer

Ricorso al tribunale ordinario per il personale ATA con servizio svolto in scuole paritarie

Ricorso al tribunale ordinario, in funzione di giudice del lavoro, per ottenere la valutazione per intero di tutto il servizio prestato in scuola paritaria nelle graduatorie di terza fascia per il personale ATA.

Può aderire a questo ricorso il personale ATA di tutti i profili professionali che intende ottenere la valutazione per intero del servizio svolto in scuole paritarie (assistente amministrativo, collaboratore scolastico, cuoco, guardarobiere, infermiere) per cui viene attribuito il punteggio di 0,25 per ogni mese di servizio pari ad un totale di 3 punti per ogni anno di servizio. Mentre a coloro che hanno svolto lo stesso servizio in scuole statali viene attribuito il punteggio di 0,50 per ogni mese per un punteggio complessivo di punti 6 per ogni anno.

Per poter aderire al ricorso è necessario aver dichiarato il servizio prestato in scuole paritarie nell’apposita sezione della domanda di inserimento/aggiornamento delle graduatorie d’istituto di terza fascia.

E’ indispensabile conservare copia della domanda di aggiornamento/inserimento e delle ricevute di invio/consegna della raccomandata a/r, della raccomandata a mano o della PEC (a seconda della modalità di invio scelta dal/dalla candidato/a).

Documentazione richiesta: 1. Copia della domanda con ricevute di invio e consegna; 2. Scheda di adesione; 3. Copia del documento e C.F.; 4. Procura alle liti; 5. Ricevuta bonifico; 6. Certificato di servizio.

Il ricorso ha un costo di: 500,00 € da inviare sul seguente iban: IT81A 010054 02200 0000 0000 941 nella causale inserire la dicitura: ricorso ATA paritari 

scarica qui gli allegati

SCHEDA DI ADESIONE ATA PARITARI

MODULO ESENZIONE CONTRIBUTO UNIFICATO LAVORO

mandato in calce civile

 

Leave a comment