Skip to content Skip to footer

RICORSO AL TAR PER GLI ABILITATI ESTERO ESCLUSI DALLE GRADUATORIE GPS

Come noto alcuni uffici scolastici provinciali hanno escluso dalle graduatorie GPS di prima fascia i docenti abilitati all’estero in attesa di riconoscimento da parte del Ministero dell’istruzione.

I provvedimenti di esclusione sono senza dubbio illegittimi in quanto contrastano con quanto previsto dal D.M n. 51/2021 che richiede esclusivamente di aver conseguito il titolo entro il 31 luglio 2021 e di aver presentato la domanda di riconoscimento entro i termini di presentazione della domanda.

Viste le numerose pronunce di inammissibilita’ da parte del Tar che ha ristretto le ipotesi di ricorsi collettivi, si rende necessario un’accurata selezione dei ricorrenti in base a vari criteri, in modo che gli stessi rivestano identici profili soggettivi ed oggettivi.

Pertanto, il costo del ricorso collettivo composto da un minimo di n. 5 ricorrenti ammonta ad euro 500,00 comprensivo di tutte le spese del ricorso al Tar, escluso eventuali motivi aggiunti, appello cautelare, appello di merito.

In caso di problematica personale particolare si consiglia di proporre ricorso in forma individuale in modo da poter adeguatamente evidenziare posizioni personali non configurabili nel ricorso collettivo.

Il costo del ricorso individuale ammonta ad euro 1.500,00 (comprensivo di oneri) oltre C.U. di euro 325,00 da cui ci si puo’ esentare solo in caso di reddito inferiore ad euro 35.240,04 e in questo caso si dovra’ allegare anche l’autocertificazione reddituale sotto allegata.

La scadenza del ricorso e’ fissata per il 12 ottobre 2021 e dovra’ essere inviata la seguente documentazione anche a mezzo email ad eccezione della procura che dovra’ essere inviata in originale in cartaceo con firma a penna:

– procura speciale (sara’ inviata individualmente sulla e mail indicata nella scheda di adesione);

– scheda di adesione;

-copia del documento di identità e del codice fiscale;

– titolo conseguito all’estero;

– domanda di riconoscimento del titolo inoltrata al Ministero competente;

– domanda di inserimento in GPS;

– decreto di depennamento;

– autocertificazione reddituale.

il costo del ricorso si puo’ versare con bonifico sul seguente IBAN: IT81A01 0054022 00000 00000 941 intestato all’avv. Giovanna Sarnacchiaro nella causale inserire la dicitura: “ricorso esclusi GPS estero”.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0818291318 oppure inviare una e mail ad info@avvocatogiovannasarnacchiaro.it oppure studiolegalesarnacchiaro@gmail.com

Avv. Giovanna Sarnacchiaro 

Scarica qui la modulistica

SCHEDA DI ADESIONE gps ESCLUSI

MODULO ESENZIONE PER REDDITO

Leave a comment