Skip to content Skip to footer

Ricorso al Tar del Lazio – TFA sostegno 2019 – Prove preselettive – Docenti di ruolo e abilitati

Lo Studio Legale Sarnacchiaro ha avviato le adesioni al ricorso finalizzato ad evitare, per alcune categorie di docenti, la partecipazione alle prove preselettive, avendo accesso direttamente alle prove scritte di ammissione al TFA Sostegno 2019.
Difatti, il Regolamento per l’accesso alla specializzazione per il Sostegno, equipara i docenti abilitati e di ruolo a tutti gli altri ammessi (solo con il titolo), così come previsto dalla recente normativa, non ha però previsto alcun riconoscimento per il titolo di abilitazione e/o per il servizio di ruolo prestato, prevedendo le medesime prove di accesso per tutti.

Il ricorso in esame, quindi, è volto a richiedere, come già verificatosi nei precedenti cicli di TFA Sostegno per alcune tipologie di concorrenti, di far accedere i docenti abilitati ed i docenti di ruolo, direttamente alle prove scritte, non sostenendo le prove preselettive.

Possono aderire al ricorso:

  • Docenti abilitati all’insegnamento (TFA o PAS o da Concorso);
  • Docenti già in ruolo, in qualsiasi grado o ordine di scuola.

Il  costo del ricorso è di € 150,00 da versare sul seguente iban: IT81A 010054 02200 0000 0000 941 nella causale specificare: ricorso T.F.A. sostegno 3

La data di scadenza per aderire al ricorso tipologia 3 (docenti abilitati o di ruolo) è fissata per il 9 marzo 2019 giorno in cui dovrà arrivare tutta la documentazione allo studio legale, ovvero a mezzo posta elettronica agli indirizzi: info@avvocatogiovannasarnacchiaro.it  – studiolegalesarnacchiaro@gmail.com 

Avv. Giovanna Sarnacchiaro

 

Documentazione da inviare: 1. Scheda di adesione; 2. copia documento e codice fiscale; 3. procura alle liti; 4. ricevuta bonifico.

scarica qui gli allegati

SCHEDA DI ADESIONE SOSTEGNO 3

PROCURA TAR

 

 

 

 

Leave a comment