Skip to content Skip to footer

RICORSO AL TAR DEL LAZIO PER ACCEDERE AL CONCORSO STRAORDINARIO SU POSTO DI SOSTEGNO

Lo studio legale dell’Avv. Giovanna Sarnacchiaro ha ricevuto numerose richieste da parte di docenti che pur avendo il titolo di specializzazione di sostegno ed essendo, altresì, in possesso del titolo di servizio di tre anni prestati sulla disciplina, non hanno diritto ad accedere al concorso straordinario per i posti su sostegno.

Pertanto, visto che il Bando del concorso straordinario D.D. 510 del 28.04.2020 appare ingiusto e discriminatorio nella parte in cui non consente ai docenti in possesso del titolo di specializzazione su sostegno ma con servizio prestato solo sulla disciplina di concorrere anche ai posti di sostegno sarà proposto ricorso al Tar del Lazio finalizzato ad ottenere l’accesso ai posti di sostegno.

Possono aderire al presente ricorso i docenti in possesso del titolo di specializzazione su sostegno e con servizio valido di tre annualità sulla disciplina prestati nei limiti temporali previsti dal bando.

Documentazione necessaria per il ricorso:

  1. autocertificazione titoli di servizio;
  2. titolo di sostegno;
  3. documento e C.F.;
  4. procura alle liti;
  5. domanda di partecipazione;
  6. scheda di adesione.

la quota del ricorso è di € 150,00 da versare con bonifico sul seguente IBAN: IT81A01 0054022 00000 00000 941 intestato all’avv. Giovanna Sarnacchiaro nella causale inserire la dicitura concorso straordinario sostegno servizio su disciplina″

Lo studio legale invierà a tutti i ricorrenti una e-mail con le istruzioni necessarie per l’inoltro della domanda di partecipazione e per fornire ulteriori chiarimenti, contattare lo studio legale al n. 0818291318 ovvero una e-mail a: info@avvocatogiovannasarnacchiaro.it; studiolegalesarnacchiaro@gmail.com.

Avv. Giovanna Sarnacchiaro

scarica qui la modulistica

PROCURA ALLE LITI

autocertificazione-generica

scheda concorso straordinario sostegno

 

Leave a comment