Skip to content Skip to footer

VITTORIA AL TRIBUNALE DI CIVITAVECCHIA

Lo studio legale è lieto di condividere un’ennesima sentenza favorevole in favore di una docente che, nonostante numerosi anni di servizio a tempo determinato, il Miur ne aveva disposto d’ufficio la quiescenza dal lavoro senza mai immetterla nei ruoli e senza alcun riconoscimento degli anni di servizio svolti.

Con sentenza n. 309 del 23.05.2019 il giudice del lavoro ha riconosciuto il diritto della ricorrente all’anzianità di servizio  maturata negli anni scolastici di cui in motivazione ed alle conseguenti differenze retributive, nella stessa misura prevista e riconosciuta dalle disposizioni normative e contrattuali per il personale di ruolo a tempo indeterminato.

Avv. Giovanna Sarnacchiaro

Leave a comment