Skip to content Skip to footer

STREPITOSA VITTORIA PER LA MOBILITA’: IL SERVIZIO PRESTATO IN ISTITUTI PARITARI VA RICONOSCIUTO AL PARI DI QUELLO STATALE

Il tribunale di Napoli Nord, in funzione di giudice del lavoro, si espresso con sentenza n. 1032/2018 a favore di un docente che aveva chiesto di effettuare la procedura di mobilità avvalendosi del punteggio maturato presso istituti paritari negli anni di precariato.

il giudice ha statuito: “…ordina alle amministrazioni convenute, previa disapplicazione della disposizione di cui alle note comuni allegate al CCNI per la mobilità del personale docente…nella parte in cui dispone che “il servizio prestato nelle scuole paritarie non è valutabile” di valutare nella graduatoria per la mobilità a.s. 2016/2017 e seguenti il servizio di insegnamento svolto dal ricorrente in istituto scolastico paritario dall’a.s. 2001/2002 all’a.s. 2008/2009 nella stessa misura in cui è valutato il servizio statale e per l’effetto attribuire nella predetta graduatoria per la mobilità i punti corrispondenti ai fini dell’attribuzione della sede di servizio spettante in base al corretto punteggio di mobilità”

scarica qui la sentenza

SENTENZA MOBILITA’ NAPOLI NORD

 

Leave a comment