Skip to content Skip to footer

RICORSO PER IL RICONOSCIMENTO DEL SERVIZIO MILITARE E DEL SERVIZIO CIVILE

Vista la recente sentenza della suprema Corte di Cassazione che si è pronunciata favorevolmente alla possibilità di riscattare il servizio di leva o servizio civile anche se svolto non in costanza di nomina e viste, altresì, numerose sentenze favorevoli da parte dei tribunali ordinari in funzione di giudice del lavoro, lo studio legale dell’avv. Giovanna Sarnacchiaro ha attivato il seguente ricorso finalizzato al riconoscimento del punteggio corrispondente a punti 12 per le graduatorie ad esaurimento, per le graduatorie d’istituto ovvero provinciali.

Possono aderire al ricorso i docenti che hanno prestato il servizio di leva o servizio civile nel periodo successivo al conseguimento del titolo di studio idoneo all’insegnamento e che lo abbiano inserito nella domanda di inserimento/aggiornamento delle graduatorie di interesse.

Il ricorso è di tipo individuale al Giudice del Lavoro, pertanto, il costo è di € 400,00 oltre C.U. se dovuto in caso di reddito familiare superiore ad € 34.585,23 pari ad € 259,00.

Il pagamento può essere eseguito con bonifico sul seguente IBAN: IT81A01 0054022 00000 00000 941 intestato all’avv. Giovanna Sarnacchiaro nella causale inserire la dicitura Ricorso servizio militare o civile” .

Per ulteriori chiarimenti, contattare lo studio legale al n. 0818291318 ovvero inviare una e-mail a: info@avvocatogiovannasarnacchiaro.it; studiolegalesarnacchiaro@gmail.com.

Avv. Giovanna Sarnacchiaro

scarica qui la modulistica

SCHEDA RICORSO SERVIZIO MILITARE E CIVILE

PROCURA ALLE LITI

Documentazione necessaria da inviare: 1. documento e C.F.; 2. scheda di adesione; 3. procura firmata; 4. ricevuta di bonifico.

 

 

 

Leave a comment