Skip to content Skip to footer

RICORSO AVVERSO LA NOTA DEL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE PER LA RIDUZIONE DEL TIROCINIO DI ADATTAMENTO

Preso atto che il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato il decreto prot. 2411 del 2.12.21 con il quale ha sancito che: “Tutti i decreti di riconoscimento sub condicione relativi ai percorsi professionalizzanti rumeni indicati in premessa, che prevedono due anni (600 ore) di tirocinio di adattamento presso un istituto scolastico italiano – emessi dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione in favore dei ricorrenti destinatari di sentenze definitive del TAR e/o del Consiglio di Stato – vengono rettificati come segue al punto 3. Tirocinio di adattamento: Il tirocinio di adattamento della durata di un anno scolastico (invece di due), con inizio dall’apertura dell’anno scolastico, per non meno di 300 ore (invece di 600), si svolgerà presso un Istituto Scolastico il cui indirizzo è coerente con la classe di concorso richiesta.”.

Anche se il decreto sia rivolto, chiaramente, a tutti coloro che hanno ricevuto il decreto di riconoscimento con misure compensative, la nota di accompagnamento prot. 29851 del 3.12.21 precisa a tutti gli UU.SS.RR. e AA.TT.PP., impegnati nell’organizzazione dello svolgimento delle misure compensative, che la rettifica della durata da 600 ore a 300 ore è riservata solo per quei ricorrenti destinatari di sentenze della G.A. che hanno accolto l’impugnativa proposta per la riduzione delle misure compensative.

Stante l’evidente illegittimità e contraddittorietà della nota, quindi, i docenti / ricorrenti che NON hanno impugnato il decreto di riconoscimento chiedendo la riduzione delle misure compensative, potranno procedere, in via cautelativa, con l’impugnazione del decreto prot. 29851 del 3.12.21 al fine di ottenerne l’annullamento e, conseguentemente, la conferma del loro diritto a usufruire della riduzione della durata del tirocinio a 300 ore.

Possono aderire al ricorso tutti i docenti/ricorrenti che NON hanno impugnato il decreto di riconoscimento chiedendo la riduzione delle misure compensative.

il costo del ricorso se collettivo ovvero con un numero di ricorrenti pari a 10 è di € 200,00 e la quota si puo’ versare con bonifico sul seguente IBAN: IT81A01 0054022 00000 00000 941 intestato all’avv. Giovanna Sarnacchiaro nella causale inserire la dicitura: “ricorso riduzione tirocinio”.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0818291318 oppure inviare una e mail ad info@avvocatogiovannasarnacchiaro.it oppure studiolegalesarnacchiaro@gmail.com

La data di scadenza per l’adesione è fissata per il giorno 30 Dicembre 2021 (data spedizione), entro cui la documentazione può essere consegnata presso lo Studio Legale Sarnacchiaro, in alternativa, considerati gli aumenti dei contagi è possibile inviare anticipatamente a mezzo e-mail tutta la documentazione per il ricorso ovvero:

  1. copia documento e codice fiscale;
  2. decreto di riconoscimento;
  3. scheda di adesione;
  4. procura speciale.

Avv. Giovanna Sarnacchiaro

scarica qui la modulistica

SCHEDA RICORSO TIROCINIO DI ADATTAMENTO

PROCURA SPECIALE TIROCINIO

 

 

Leave a comment